Calcio Serie B 2020-2021 Salernitana obiettivo, andare oltre la salvezza

52 punti frutto di 14 vittorie, 10 pareggi e 14 sconfitte. E’ così, al decimo posto finale, che la Salernitana ha chiuso il campionato di calcio 2019-2020 di Serie B. Si tratta di una posizione di classifica, al termine della stagione regolare del torneo cadetto, che ha assicurato alla Salernitana la salvezza ma non la possibilità di andare a disputare i playoff promozione. Per la prossima stagione calcistica, nel campionato 2020-2021, una piazza come Salerno non potrà non ambire a lottare per la conquista della Serie A, ma serve chiaramente un cambio di passo sotto tutti i punti di vista.

Salernitana calcio Serie B, la stagione 2020-2021, da Gian Piero Ventura al nuovo mister Fabrizio Castori

Quel che è certo per ora è che nella prossima stagione sulla panchina della Salernitana non ci sarà Gian Piero Ventura, che ha deciso di non rinnovare il contratto, ma il mister Fabrizio Castori con un contratto annuale e con l’opzione per il secondo in accordo con quanto è stato riportato dal sito Internet ufficiale del club ussalernitana1919.it.

Le dichiarazioni del nuovo allenatore della Salernitana Castori, il ritorno dopo 11 anni

Lo staff del nuovo mister è composto da Riccardo Bocchini vice allenatore, Carlo Pescosolido preparatore atletico e Marco Castori nel ruolo di match analyst.

Sono molto contento di aver raggiunto l’accordo con la Società granata. Ringrazio i Presidenti Lotito e Mezzaroma per avermi dato la grande opportunità di tornare in una piazza importante di cui conosco già la passione e l’incredibile entusiasmo‘.

Questo è quanto ha dichiarato Fabrizio Castori che torna dopo ben 11 anni sulla panchina della Salernitana, e che è reduce dalla stagione in Serie B 2019-2020 con il Trapani chiusasi con la retrocessione in Serie C del club siciliano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *